Relazione sullo stato d’uso automobile MCC Smart

Richiedi consulenza

Oggetto: relazione sulla valutazione dello stato d’uso della Vs automobile MCC Smart con targa xxxxx. A seguito di Vs incarico mi pregio comunicarLe quanto all’oggetto, risultato del sopralluogo del 27.12 u.s.. Trattasi di autovettura di marca MCC Smart GMBH modello MCC01 coupè 599 cc benzina, versione passion e di colore grigio metallizzato porta il n. di telaio xxxxxxxx ed è stata immatricolata per la prima volta nel 2001 in Spagna; il contaKm indica una percorrenza di 53.707 Km. Esternamente, ad esame superficiale, si rileva che il rivestimento anteriore ed i proiettori sono stati sostituiti con quelli della versione cabrio o coupè 700 cc costruita dal 2003; si evidenzia inoltre la ruota posteriore sinistra in posizione vistosamente “aperta”; altrettanto evidente la sigillatura della giunzione fra il montante sinistro del parabrezza ed il rivestimento inferiore dello stesso. Aperte le portiere e cofano posteriore appare evidente la loro riverniciatura da rosso a grigio metallizzato. All’interno dell’abitacolo si rilevano vistose tracce di risagomatura del fianco posteriore sinistro interno fino alla sommità. Estratta l’asta di controllo del livello del lubrificante del motore questa appare lambita alla sola estremità, ovvero al di sotto del livello minimo. L’auto non è munita del libretto di registrazione dei tagliandi di manutenzione periodica (prevista dal Costruttore ogni 15.000 Km). Provata in movimento ho rilevato, alla seppur modesta sollecitazione dell’impianto frenante, una repentina e pericolosa deviazione verso sinistra. L’allegata scheda di verifica della geometria delle ruote dei due assi dimostra come la campanatura della ruota anteriore destra risulta eccedere il valore massimo – in negativo - di 0,49° e l’inclinazione del perno fuso corrispondente di 1,4°; la ruota posteriore sinistra risulta “aperta” di 3,3 mm oltre il limite nominale e quella destra “chiusa” di 3,1 mm. La spesa complessiva per il ripristino dell’auto esaminata dai guasti e difformità rilevati e sopradescritti, ricambi + lavoro del carrozziere e meccanico, ammonta a circa 2.800,00 Euro IVA inclusa. Rilevante inoltre, sul piano commerciale, un deprezzamento di almeno il 20% da imputarsi alle tracce permanenti e visibili della riparazione grossolana della scocca ed indice del grave danno subito.